Aggiornati con i nostri Seminari

Dal seminario del TTG di Rimini

Aggiornati con i nostri Seminari

Dal seminario del TTG di Rimini

In un anno particolare come questo, non potevamo ignorare le problematiche legate alla ripartenza e al farsi trovare pronti. Ma, soprattutto, volevamo raccontare in che modo è opportuno affrontare un’emergenza come quella della pandemia.

La vita ci riserva sempre qualche sorpresa, lo sappiamo… e non sempre positiva! Ecco perché è giusto non farsi cogliere impreparati. La sfida quest’anno è stata grande: ci sono stati momenti in cui la rassegnazione e il pessimismo a livello collettivo sembravano prendere il sopravvento: avere a fianco un partner che invece era pronto a esaminare con voi la situazione con calma e studiare la migliore strategia, ha fatto la differenza.

C’è chi aspettato il corso degli eventi, in balia del momento, e magari ha anche chiuso una stagione in positivo (ma ha sicuramente perso giorni importanti in occupazione) e c’è chi si è affidato agli esperti del settore per pianificare da subito la migliore strada da percorrere.

Noi ci siamo impegnati con azioni concrete e su più fronti: abbiamo puntato al miglioramento della brand reputation con azioni strategiche, come il contatto costante e continuativo con i turisti attraverso le pagine social e le newsletter dei nostri clienti, proponendo curiosità, ricette del territorio, aneddoti degli albergatori.

Non solo: nei mesi in cui tutto era fermo, molti hanno pensato giustamente di dedicare del tempo alla propria immagine, per farsi trovare con un look rinnovato al momento della ripartenza.

Altri hanno compreso l’importanza di avere un e-commerce all’interno del proprio sito (ad esempio chi ha una cantina associata alla propria struttura ricettiva).

La cosa più importante è stata, però, confrontarsi costantemente, per cogliere al volo il momento in cui il turismo fosse ripartito, e agire con un piano ben strutturato in termini di promozione e commercializzazione, sia attraverso campagne Adwords, sia introducendo offerte con bonus vacanza o comunicando di aver predisposto la propria struttura ad una “vacanza sicura” per i propri ospiti.

Chi ha seguito ognuno o qualcuno di questi step, consigliato dalla propria agenzia di comunicazione, è riuscito a ripartire con l’occupazione fin dai primi giorni in cui fosse stato possibile farlo; chi non lo ha fatto, ha perso sicuramente del tempo prezioso e quindi anche importanti profitti per mancata occupazione.

Il consiglio è, quindi, affidarsi a degli specialisti del settore, che sappiano consigliarvi al meglio al momento opportuno. Il futuro riserva certamente delle grandi sfide, ma con il partner giusto al proprio fianco, quella che sembra una salita può trasformarsi in una piacevole passeggiata.

Vienici a trovare sui social